Cucina tipica

Quando si parla di cucina siciliana, ci si riferisce ad un’arte culinaria talmente ricca di sapori e colori, antica quasi come il mondo, retaggio goloso d’influenze greche, arabe, ebree, normanne, mediterranee e nordafricane che diventa quasi difficile ricondurla a un unico genus gastronomico.

Tra le gastronomie regionali italiane, la siciliana è quella che più, nel corso dei secoli, si è evoluta, pur restando profondamente ancorata alle origini e ai prodotti tipici del territorio.
Tramandata oralmente, di cortile in cortile – come gli abitanti dell’isola amano rilevare – della cucina siciliana si hanno tracce sin dall’antichità perché essa, da sempre, è stata a stretto contatto con la storia, la religione e le culture che si sono avvicendate in Sicilia.

(fonte https://www.travelweare.com)

Antipasti & Stuzzicheria
Tra gli antipasti e le stuzzicherie dell’Agriturismo troverete:
– Panelle e maionese alle verdure
– Patate fritte con la buccia
– Parmigiana
– Caponata

Primi & Secondi
Tra i primi ed i secondi dell’Agriturismo troverete:
– Trofie alla trapanese
– Penne alla norma
– Scaloppa agli agrumi
– Tagliata di manzo

Insalate & Taglieri
Tra le insalate ed i taglieri dell’Agriturismo troverete:
– Insalata l’Abate
– Tagliere di salumi e formaggi siciliani

In conclusione la cucina sforna ogni giorno dolci fatti in casa come:
– Tiramisù
– Crema Catalana
– Tortino cuore caldo al pistacchio